“Rocciamorgia Il Molise di Mezzo tra Arti e Cultura”: ecco quando

49

rassegna cinematografica

Gravina: “La sinergia tra Comune, Regione e associazioni è in grado di sviluppare progetti importanti per l’intero territorio”

CAMPOBASSO – È stata presentata quest’oggi, presso l’Assessorato alla Cultura Palazzo Ex GIL di Campobasso, dall’associazione “Il Molise di Mezzo”, la manifestazione culturale “Rocciamorgia Il Molise di Mezzo tra Arti e Cultura” che si realizzerà dal 10 al 19 agosto 2021 nei comuni di Campobasso, Pietracupa, San Biase, Sant’Angelo Limosano e Trivento, contenente l’evento di cinema su Elio Germano, al Parco Eduardo de Filippo, dall’11 al 13 agosto.

Proprio per parlare della tre giorni campobassana dedicata alla cinematografia dell’attore molisano Elio Germano, patrocinata dal Comune di Campobasso e inserita dall’assessorato alla Cultura del Comune capoluogo di regione nel denso cartellone di eventi di “Agosto in Città”, erano presenti alla conferenza stampa anche il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, e l’assessore alla Cultura, Paola Felice.

“L’attenzione vero la qualità delle proposte culturali inserite nel cartellone degli eventi di questi mesi estivi a Campobasso e, in particolar modo, la programmazione di un calendario variegato e aperto a diverse forme di incontro, racconto e scambio di idee che l’amministrazione comunale ha voluto tracciare, grazie al lavoro dell’assessorato alla Cultura e a quello dell’assessore Paola Felice, – ha dichiarato il sindaco Gravina – ha permesso non solo di organizzare una cospicua serie di eventi e appuntamenti in diversi luoghi della città, ma anche di intrecciare e rinsaldare affinità progettuali che nascono da un modello di cooperazione tra enti, associazioni e comunità locale, da rendere sempre più centrale per la crescita del nostro sistema culturale.

La rassegna cinematografica che abbiamo il piacere di ospitare al parco del quartiere San Giovanni – ha proseguito Gravina – è la dimostrazione lampante e concreta di come la sinergia tra Comune di Campobasso, Regione Molise, associazione Molise di Mezzo, e la visione comune sviluppatasi intorno a un progetto, possa lanciare messaggi importanti per lo sviluppo del nostro territorio.

Ringraziamo per questo il direttore artistico di Rocciamorgia, Antonio Seibusi, che ci prospettò qualche tempo fa, il desiderio di portare anche a Campobasso il Rocciamorgia.

Credo che, a ragion veduta, insieme all’assessore alla Cultura del nostro comune, Paola Felice, all’assessorato alla Cultura della Regione Molise e all’assessore Cotugno, possiamo oggi parlare di un lavoro che ha portato alla concretizzazione di un desiderio comune.

Il desiderio di omaggiare un artista profondamente legato al nostro territorio e di farlo attraverso tre appuntamenti studiati, costruiti e che hanno un’anima ben definita.

Insomma, – ha detto in conclusione il sindaco – un evento di qualità per il quale il Comune di Campobasso ha messo a disposizione la cornice di Parco E. De Filippo e tutte le soluzioni logistiche necessarie, come anche la piattaforma per le prenotazioni online alle tre serate”.

“Abbiamo lavorato insieme ai nostri partner per farci trovare pronti per questo evento speciale su Elio Germano – ha aggiunto l’assessore alla Cultura, Paola Felice – che, oltre alle proiezioni dei film dell’attore di origini molisane, prevedono anche degli incontri di riflessioni sociali sul tema del festival del Rocciamorgia e della rassegna in particolare, coordinate da Fridanna Maricchiolo.

Le tre proiezioni al parco E. De Filippo inizieranno alle ore 21 e saranno precedute da un’introduzione al film.

Intanto – ha dettto Felice – da questa mattina dopo la conferenza stampa, come stabilito dagli organizzatori, si aprirà la prenotazione online alle tre serate grazie alla piattaforma che ha curato l’assessorato alla cultura del Comune di Campobasso.”

Sarà possibile prenotarsi andando sul sito: http://www.amtm.it/agostoincitta.

500 i posti a disposizione per ogni serata. Si ricorda che per poter partecipare è obbligatorio esibire il Green Pass o tampone negativo, fatta eccezione per i bambini sotto i 12 anni e per i soggetti esenti con certificazione medica.

Questo il calendario delle proiezioni:

‘Il linguaggio cinematografico ci parla del mondo attorno a noi.

Film con Elio Germano e riflessioni sociali’

  • 11 agosto – Io sono Tempesta – di Daniele Lucchetti.
  • 12 agosto – Favolacce – di Damiano e Fabio D’Innocenzo.
  • 13 agosto – Volevo nascondermi – di Giorgio Diritti.

In occasione della proiezione di “Vorrei nascondermi”, serata finale, sarà presente l’attore Elio Germano che riceverà i saluti delle Istituzioni Regionali e della Città di Campobasso. Subito dopo la conclusione del film l’attore dialogherà con lo scrittore Paolo Di Paolo alla presenza del direttore artistico di MoliseCinema, Federico Pommier e con la partecipazione del pubblico.