Scoperti rifiuti speciali in un’area del Matese, una denuncia

57

CAMPOBASSO – I Carabinieri del Noe di Campobasso, nel corso di un’attività di monitoraggio e controllo sulla gestione dei rifiuti smaltiti e recuperati nel territorio molisano, hanno denunciato all’Autorità giudiziaria l’amministratore unico di un’impresa edile.

L’uomo è finito nei guai per aver realizzato nella zona del Matese, all’interno di una cava per estrazione materiale calcareo, una discarica abusiva di circa 800 metri cubi di rifiuti speciali costituiti da terre e rocce da scavo, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale.