Scossa di magnitudo 3.5 tra Molise e Campania, epicentro a San Pietro Infine

65

terremoto, sismografoVENAFRO – Scossa di magnitudo 3.5 tra Molise e Campania nel pomeriggio di oggi, 3 gennaio, più precisamente alle ore 16.54: l’epicentro del sisma, secondo quanto riporta l’Istituto Nazionale di Vulcanologia, è stato localizzato a 1 km a nord nel Comune di San Pietro Infine, in provincia di Caserta.

Il terremoto si è sentito distintamente anche a Venafro e Isernia, ed è stato rilevato a una profondità di 20 chilometri. Fortunatamente, in base alle prime informazioni, non si registrano danni a persone o cose.