Serie D, Asd Vastogirardi – Vastese 1-1: il racconto del match

38

vastogirardi vs vastese

VASTOGIRARDI – Gara equilibrata e difficile quella di oggi al ‘Di Tella’ di Vastogirardi, dove gli undici di casa allenati da mister Prosperi s’incontrano nuovamente con la Vastese per la 19esima giornata di campionato della Serie D. E sono proprio gli ospiti con Alessandro, giocatore fortissimo ex Campobasso che traina l’attacco ospite, a tentare la conclusione dai 20 metri con una palla troppo alta. Dopo questo primo affondo sono però i gialloblù a centrare il vantaggio con Alagia che servito da Salatino sorprende la difesa ospite, brucia in corsa le linee nemiche e palla al piede solo davanti a Di Rienzo piazza un velenoso tiro angolato basso con cui la mette dentro. Sul vantaggio il Vastogirardi domina il resto della prima frazione di gara, con diverse occasioni come quella costruita da Salatino e Guadalupi al 17’ e un Guida determinato ma fuori focus che tenta diverse volte di metterla in rete. Occasionissima per Ruggieri al 23’ che si ritrova tra i piedi a sorpresa un rimpallo da angolo che non ha la prontezza di portare a rete. Sul finale Guida lanciato a testa bassa verso la rete non vede Alagia e perde l’occasione per cederti una palla che poteva valere il raddoppio. Ma è Alessandro che al 36’ non si lascia sfuggire l’occasione e centra la rete con un’infida azione penetrante nella difesa di casa. Pareggio ripristinato e al netto di poche altre emozioni gli ultimi minuti di frazione scorrono veloci.

Secondo tempo con il Vastogirardi che lotta per riprendere il controllo ma trova una Vastese sempre più centrata e precisa. Alcuni cambi riorganizzativi consentono alla formazione abruzzese di ritrovare schemi e geometrie e metterli in pratica, complice anche un calo dei gialloblù che soffrono ma, come sempre, lottando e gestendo la gara. Guida tenta fino all’ultimo di regalare ai suoi un vantaggio che non arriverà mai, nonostante alcune occasioni d’oro come quella al 10’ e un’altra ancora al 16’. I compagni costruiscono benissimo il gioco con un centrocampo di ferro dove Salatino e Guadalupi fanno il bello e il cattivo tempo, ma non basta a imporre il gioco sulla Vastese che si fa sempre più pericolosa. Al 28’ è solo il fuorigioco a salvare il risultato quando l’attacco ospite riesce a gonfiare la rete e impensierire altre due volte la difesa di casa, con un paratone di Di Stasio che al 34’ salva il risultato. Minuti finali serratissimi con diverse occasioni da ambo le parti ma il risultato resta invariato. Punto utile per il Vastogirardi, che muove la classifica e inizia il 2022 con il terzo incasso di fila dimostrando la sua crescita come gruppo e come gioco, conservando peraltro l’imbattibilità al ‘Di Tella’. Mercoledì 9 febbraio il recupero fuori casa con il Castelnuovo Vomano.

TABELLINO

ASD VASTOGIRARDI: Di Stasio, Montuori, Minchillo, Guadalupi, Ruggieri, Gargiulo (Prado 20’ 2T), Donatelli (Secondo 1’ 2T), Irace, Salatino, Guida (Mazzeo 44’ 2T), Alagia. Panchina: Castelli, Nespoli, Maraucci, Rinaldi, Buglia, Dargenio. All. Fabio Prosperi

VASTESE CALCIO: Di Rienzo, Allegra (Lenoci 17’ 2T), Diallo, Di Filippo, Altobelli, Ceccacci, Sansone, Agnello, Alessandro, Scafetta (Alonzi 20’ 2T), Monza. Panchina: Di Feo, Tancredi, Mariannelli, Corticchia, Pierpaoli, Di Bello, Pastore. All. Fulvio D’Adderio Salvio

La terna arbitrale: Gabriele Zangara (Catanzaro), Luigi Ferraro (Frattamaggiore), Luca Chianese (Napoli)

Reti: Alagia (10’ 1T), Alessandro (36’ 1T)

Ammonizioni: Prosperi (14’ 1T), Alessandro (27’ 1T), Di Rienzo (40’ 1T)