Serie D: il Vastogirardi batte il Chieti in casa, finisce 2-0

26

VASTOGIRARDI – Una vittoria che è costata addirittura l’esonero del mister avversario, Alessandro Grandoni. Con un rotondo 2-0 il Vastogirardi ha liquidato ieri pomeriggio la pratica Chieti, battendo agilmente in casa la compagine abruzzese.

È bastato un goal per tempo. Al 33’ i locali passano con la rete di Kyeremateng su rigore, mentre verso lo scadere della seconda frazione di gioco, per la precisione al 44’, arriva il raddoppio con D’Aguanno. Tre punti preziosi per i molisani. Bene così.

VASTOGIRARDI (4-3-3): Caparro, Nespoli, Lepore, Mikaylowski, Gentile, Di Lullo, De Feo, Varsi, Pettrone, Kyeremateng, Dei Vizia. A disp.: Luglio, Barile, Gargiulo, Perrino, Grazioso, Coia. All. Farina.

CHIETI (4-3-1-2): Camerlengo, Fantauzzi, Venneri, Brugaletta, Brattelli, Milizia, Paneccasio, Bacigalupo, Mazzolli, Traini, Bruni. A disp.: Galante, Gautieri, Bulferi, Tacchi. All. Grandoni

RETI: 33’ Kyeremateng (r), 44’ st D’Aguanno

Arbitro: Luca Tagliente di Brindisi, Pasquale Minichiello di Ariano Irpino e Tommaso Tagliaferro di Caserta

Ammoniti: Camerlengo, Brattelli, Traini, Varsi, Kyeremateng. Angoli: 3 – 6, Recupero: 2 + 5