Simulato un incendio, esercitazione a Termoli

22

TERMOLI – Simulato ieri un incendio al Porto Turistico “Marina Sveva” di Termoli per verificare tempi e modalità di risposta dell’organizzazione antincendio. La sala operativa della Capitaneria di porto ha dato il via alle attività predisponendo un finto rogo sulla banchina del porticciolo termolese.

Alle 10:15 è stato lanciato l’allarme e, in pochi minuti, sono giunti sul posto una pattuglia del “Nucleo Nostromi” della Guardia Costiera e due mezzi dei Vigili del Fuoco, di cui un’auto pompa serbatoio”, provenienti dal Distaccamento di Termoli.

L’esercitazione, inserita nel piano di addestramento programmatico annuale dalla Guardia costiera, ha consentito di verificare l’attivazione della catena dall’allarme e la macchina dei soccorsi, nonché testare, il raccordo informativo tra i vari soggetti intervenuti e tutte le procedure di emergenza previste, così come richiesto in caso di reale necessità.

L’esercitazione ha dato inoltre la possibilità di verificare la piena funzionalità del dispositivo antincendio.