Termoli, assembramento davanti a un bar: agenti fanno chiudere il locale

81

termoli centro storicoTERMOLI – Assembramento davanti al bar di un distributore a Termoli, con persone intente a bere e mangiare. E gli agenti del Commissariato di Termoli fanno chiudere l’esercizio commerciale; la relativa sanzione prevede uno stop dell’attiità da 5 a 30 giorni da parte dell’Autorità Amministrativa competente.

Gli agenti hanno dato il via a controlli su attività commerciali e di ristorazione nell’ambito delle prime riaperture previste dalla fase 2 del decreto del presidente del Consiglio, iniziata il 4 maggio. Lo si apprende dal una nota ANSA.

Intanto, sempre a Termoli gli operai del Comune oggi hanno interdetto l’accesso ai giochi per i più piccoli nelle aree verdi della città. Il sindaco Francesco Roberti ricorda che tali zone resteranno chiuse fino al prossimo 18 maggio.