Termoli, presentato il primo Contest Cinematografico

56

‘50 ore’ è il nome dell’iniziativa presentata questa mattina nella sede di Safe Partners a Larino

50 oreLARINO (CB) – Si chiama ‘50 ore’ ed è il primo Contest Cinematografico patrocinato dal Comune di Termoli. L’evento finale, si terrà il prossimo 30 luglio 2016 a Termoli e vedrà la partecipazione dei diversi cortometraggi selezionati da una giuria tecnica e da una giuria popolare composta dal pubblico.

I vincitori si aggiudicheranno un premio in denaro, mentre il vincitore del premio ‘Safe Partners’ – votato dalla sola giuria tecnica – avrà la possibilità di realizzare un video per Safe Partners con il supporto della troupe di Cortò Factory Image.

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Larino nella sede di Safe Partners, main sponsor del progetto.

“50 ore Contest Cinematografico è un progetto promosso da Cortò Factory Image, azienda che si occupa di cinema e comunicazione visiva. L’idea è quella di realizzare un cortometraggio in sole 50 ore: 50 ore per scrivere, girare e montare un corto. La partecipazione è aperta a tutti, non occorre essere videomaker o avere attrezzature professionali: quello che serve è un telefonino e la voglia di divertirsi e mettersi in gioco” – ha spiegato Simone D’Angelo, direttore artistico di Cortò Factory Image.

Alla presentazione del Contest Cinematografico hanno preso parte anche la dott.ssa Susanna Petta in rappresentanza di Safe Partners, Salvatore Di Lalla di Molise Cinema Film Festival e Giulia De Felice e Annalisa Montanaro dello staff organizzativo di 50 ore.

presentazione di "50 ore" il primo Contest Cinematografico
presentazione di “50 ore” il primo Contest Cinematografico

La dott.ssa Susanna Petta ha sottolineato: “L’adesione di Safe Partners a questa iniziativa deriva innanzitutto dal fatto che è un progetto che parte dal territorio, e Safe Partners è da sempre attenta alle iniziative e alle imprese locali. Sosteniamo l’innovazione e crediamo inoltre nella condivisione delle idee e delle esperienze: infatti siamo stati una delle prime aziende in Molise a proporre un’area di coworking, che tra l’altro verrà messa a disposizione dei partecipanti al contest gratuitamente”.

Salvatore Di Lalla di Molise Cinema Film Festival si è mostrato entusiasta dell’iniziativa, sottolineando “come la voglia di sostenere nuove iniziative, e soprattutto i giovani, accumuni Molise Cinema e 50 ore Contest Cinematografico, perché da sempre il nostro festival promuove attività innovative e di grande valore culturale”.

INFO – Per iscriversi a 50 ore Contest Cinematografico c’è tempo fino al 15 luglio: tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.cortofactoryimage.com