Test antidroga per i consiglieri regionali del Molise, emendamento di Scarabeo

66

CAMPOBASSO – Test antidroga casuali e periodici per consiglieri regionali e assessori. È la finalità dell’emendamento alla proposta di legge elettorale regionale presentato dal consigliere Massimiliano Scarabeo (foto) “per dimostrare di essere in grado di svolgere il proprio ruolo”. La pdl sarà all’esame del Consiglio regionale nella prossima seduta in programma martedì 21 novembre.

“Spero trovi adesione da parte della maggioranza di Palazzo D’Aimmo, dato che – spiega il consigliere – mi sembra giusto dimostrare e quindi far conoscere ai cittadini di essere pienamente in grado di intendere e volere quando si decide su cose rilevanti del futuro di una intera regione”.

“L’attività posta in essere da un consigliere o assessore regionale – prosegue Scarabeo – riveste un’importanza rilevante per il grado di responsabilità che essa comporta. Per cui, le sorti politiche, istituzionali, economiche e sociali di una Regione sono conseguenza della sua capacità, ma anche della lucidità con la quale esercita, quotidianamente, la propria azione amministrativa”.