Tosca Tavaniello in concerto a Isernia: dove, quando, biglietti

66

Tosca Tavaniello

La musicista si esibirà con l’arpa il prossimo 4 maggio al Il Proscenio – Piccolo Spazio Libero

ISERNI – Sabato 4 maggio ore 21 concerto di Tosca Tavaniello a Il Proscenio – Piccolo Spazio Libero di Isernia. La musicista si esibirà con l’arpa nel seguente programma:

  • D. SCARLATTI – Sonata in F minor K 466
  • G. B. PESCETTI – Sonata VI
  • A. HASSELMANS – Chanson de mai
  • H. RENIÉ – Contemplation
  • M. GRANDJANY – Rhapsodie
  • T. MAYUZUMI – Rokudan

Andiamo a vedere le note biografiche della Tavaniello, percorrendo i passaggi più significativi della sua carriera artistica.

Ha intrapreso lo studio dell’arpa all’età di nove anni, si è diplomata con 10 lode e menzione a soli 17 anni al Conservatorio Statale di Musica di Como Giuseppe Verdi nella classe del M° Ester Gattoni.

Ha preso parte a diversi concorsi, raggiungendo ottimi risultati, all’età di dodici anni ha ottenuto il 1° premio all’unanimità della giuria al Concours Francais de la Harpe Limoges 5 ème èdition, il 1° premio assoluto con votazione 100/100 nel Concorso Internazionale di esecuzione musicale città di Airola, il 1° premio assoluto nel Concorso Internazionale di Musica della Val Tidone, Golden Award nel concorso Svirel competition, il 1° premio assoluto al Concorso Internazionale musicale “Città di Scandicci”, il Diapason d’oro con il 1° premio assoluto esibendosi poi in concerto nella Biblioteca Civica di Pordenone e il 1° premio assoluto nel Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani musicisti – Città di Treviso”.

Ha preso parte a diversi corsi di specializzazione con il M° Judith Liber; con il M° Karen Vaughan all’ HarpMasters presso l’International Summer Harp Academy in Svizzera e con il M° Irina Zingg al Talent Music Master Courses dove è stata selezionata tra i migliori allievi per esibirsi in concerto presso il Museo Diocesano di Brescia e con il M° Isabell Perrin. In occasione dei festeggiamenti per il ventennale del Conservatorio, è stata selezionata per esibirsi da solista con la “Filarmonica del Conservatorio” nel Teatro Sociale di Como, dove ha eseguito le Danse sacrée et profane di Debussy.

BIGLIETTI

L’ingresso al concerto prevede un biglietto unico 5 euro.