U19, Molise – Trento 0-1 al Torneo delle Regioni 2024

5

u19 terza giornata

GENOVA – Primissimi minuti di equilibrio e studio al “Benovo 9” di Genova, con il Molise che deve dare il tutto e per tutto contro la selezione Under 19 del CPA Trento che è matematicamente fuori dal Torneo delle Regioni 2024. Fondamentale la vittoria per sperare in un accesso del Molise ai Quarti di Finale. Parte bene il Molise con Ercolano il suo tiro viene prontamente arrestato dall’estremo difensore avversario. Ci prova al 10’ Ianniello, ma in risposta c’è portier Manica, che blocca una sfera pericolosa. Si fa vedere al 17’ Stracchi della selezione trentina, ma il tiro debole e centrale non spaventa il bravo Tipurlea che arresta senza problemi.

Replica il Molise con Ercolano al 28’ sulla fascia sinistra, ma il tiro troppo impreciso non centra il sacco. Con una punizione in zona centrocampo per il Trento al 29’ a battere è Celia, ma ha la meglio la retroguardia molisana che allontana il pericolo. Il Molise si fa incisivo al 40’ con Mazzarella del Sesto Campano, che supera in area gli avversari: pesca da una serie di rimpalli e sferza la palla, che finisce tra le mani dell’estremo difensore Manica.

L’espulsione di Dalfovo al 38’ non è sufficiente a portare in vantaggio i molisani, che non riescono a fare la differenza in avanti. Squadre negli spogliatoi con il risultato di 0-0. Riparte bene il Molise: buoni gli impulsi in avanti dell’attacco di Maestripieri con Mazzarella che si fa vedere spesso in area davanti ad una difesa avversaria molto chiusa.

Sfuma un’occasione d’oro per Molise in area al 12’ con Ercolano: a pochi metri dal portiere, al termine di una bella azione, sferza un tiro troppo potente che dirige il pallone di poco sopra la traversa. Ottima l’idea del molisano Valentino al 19’ che, al termine di un’ azione confusa in area avversaria, lancia una palla al portiere Manica che respinge miracolosamente.

Con un uomo in meno anche per il Molise, la situazione si fa ancora più complessa per gli undici di Maestripieri che, a seguito dell’espulsione di Magnocavallo al 35’, devono dare l’impossibile per sbloccare il risultato. Sporadici tentativi sul calare del cronometro con il Molise alla ricerca di un goal. Ci prova Porfilio al 42’, ma il suo tentativo poco lucido crea solo false speranze. In risposta al palo del Molise al 45’ c’è il trentino Amorth che, ben messo in area, piazza una sfera alta e difficile per Tipurlea realizzando il gol del vantaggio. Il nervosismo finale non porta bene al Molise che chiude il terzo match del Tdr 2024 con il risultato di 0-1.

Tabellino

MOLISE: 0
Tipurlea, Valentino, Ianniello, Maraucci, Giannini, Rao (Magri 25’st), Ercolano, Porfilio, Colato, Mazzarella M., Ferrara. A disp: Mazzarella, Parisi, Magri, Bellomo, Musella, Rossetti, Armenti, Magnocavallo. All. Marco Mestripieri

TRENTO: 1
Manica, Casagrande, Cellia, Dalfovo, D’Agostino, El Guerouani, Jano, Prantil, Rigatti, Scirè, Stracchi. A disp: Baron, Amorth, Franceschi, Manferdi, Nervo, Nuvoloni, Righi, Spangaro. All. in seconda: Guido Pellizzari

Arbitro:
I Ass.:
II Ass:

Marcatori: Amorth 44’ st (T)

Espulsi: Dalfovo 38’ pt (T), Magnocavallo 35’ st (M), Ianniello 41’ st (M)