Ucraina: Unimol, piano di solidarietà per studenti e ricercatori

30

Campobasso - UnimolCAMPOBASSO – Il Senato Accademico dell’Università del Molise ha deliberato un piano di solidarietà nei confronti degli studenti delle Università ucraine. L’intervento prevede lo stanziamento di borse di studio per studenti, fino a un massimo di 12, e per dottorandi, massimo 6, e di 4 posti da ‘professore ospite’.

A tutti, si legge in una nota dell’Unimol, sarà garantita l’ospitalità e l’accesso ai servizi dell’Ateneo. Le iniziative del piano saranno presentate a tutte le università ucraine tramite una lettera che esprime “la vicinanza concreta tra istituzioni culturali, nella convinzione che la cultura sia uno strumento di dialogo, di riconoscimento reciproco e di pace”.

Nella lettera il rettore dell’Ateneo molisano Luca Brunese e il senato accademico ricordano la “profonda unità in nome dell’amore alla ricerca e alla conoscenza, i cui sviluppi dovrebbero essere sempre liberi e pacifici” e “i legami di solidarietà che prevarranno sull’uso barbaro della forza”.