Unimol, ripartenza 2020/2021 in presenza e sicurezza

39

Logo UniMol

Il Rettore Luca Brunese: “l’Unimol ha innalzato l’Isee al di sotto del quale non si pagano le tasse fino a 24 mila euro”

CAMPOBASSO – “Daremo la possibilità a tutti gli studenti di venire nella nostra Università in presenza e sicurezza come abbiamo finora fatto in occasione di esami e tesi di laurea”. Così il Rettore dell’Unimol, Luca Brunese, rispondendo ad alcune domande degli studenti relative alla ripresa delle lezioni in vista del nuovo anno accademico.

“Naturalmente – ha aggiunto – ci rendiamo conto delle difficoltà legate al periodo, abbiamo i soggetti fragili, le problematiche legate alla quarantena, ma anche le difficoltà relative ai trasporti con gli studenti che potrebbero non essere in grado di raggiungere le nostre sedi. Per tutti loro – ha evidenziato – la didattica sarà anche online”.

Brunese ha poi ricordato che quest’anno l’Unimol “ha innalzato l’Isee al di sotto del quale non si pagano le tasse fino a 24 mila euro. Ci è sembrato un gesto importante in questo momento difficile. Dedicheremo inoltre – ha concluso – particolare attenzione ai trasporti, sia all’interno della regione che per i territori limitrofi, perché la nostra idea è che tutti quelli che vogliono venire nella nostra Università dovranno avere modo di raggiungerla e tornare a casa”. Lo si apprende da una nota Ansa.