Venafro, bando di concorso speciale “contratti di Quartiere II”

38

venafro

VENAFRO – L’Assessore con delega all’Edilizia Residenziale Pubblica Anna Barile rende noto che : in data 12/10/2022 e’ stato pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Venafro il nuovo avviso rimodulato “bando di concorso speciale” (legge regionale 12/1998, programma innovativo in ambito urbano denominato “Contratti di quartiere II”, finalizzato alla formazione della graduatoria generale per l’assegnazione in locazione semplice degli 8 alloggi ad uso abitativo siti nella palazzina di proprieta’ del Comune di Venafro in via Q.Orazio Flacco.

Trattasi di 8 alloggi ad uso abitativo di diversa metratura: 4 di circa mq 94,00; 2 di circa mq 89,00 e 2 di circa mq 64 e per i quali il canone annuo ( in base agli accordi territoriali sottoscritti dal Comune di Isernia con le associazioni di categoria ed in mancanza di accordi territoriali sottoscritti dal Comune di Venafro) sara’ pari al prodotto dell’importo stabilito dalla fascia ” area 3-periferica ” individuato in euro 33,00 al mq annuo (meglio specificato nella tabella di cui al punto 8 del Bando , dai 177,00 circa ai 260,00 circa mensili).

Si e’ resa necessaria la richiesta, alla Giunta Regionale, di autorizzazione alla rimodulazione dell’avviso nella misura ritenuta piu’ idonea ed opportuna dall’Ente a rispondere alle effettive esigenze abitative con particolare riferimento ai limiti di reddito minimo e massimo previsti dal Bando al fine di consentirne l’accesso ad una platea piu’ estesa.(Si ricorda che , tra i concorrenti al precedente Bando pubblicato nell’anno 2021, risulto’ un unico soggetto avente tutti i requisiti richiesti ma successivamente rinunciatario all’assegnazione dell’alloggio).

Si precisa che non si tratta di alloggi IACP per i quali sara’ pubblicato apposito avviso a breve e che pertanto l’accesso al presente Bando e’ consentito ai soggetti aventi i seguenti requisiti:

1) Cittadinanza Italiana o Stato aderente UE
2) Residenza anagrafica o attivita’ lavorativa nel Comune di Venafro
3) Mancanza di titolarita’ di diritti di proprieta’, usufrutto, uso o abitazione su alloggi adeguati alle esigenze del nucleo familiare (art.13 legge 392/78
4) Assenza di precedente assegnazione di alloggio adeguato al proprio nucleo familiare
5) Assenza di rinuncia ad alloggio precedentemente assegnato
6) Titolari di diritti di proprieta’ su immobiliad uso abitativo colpiti da eventi calamitosi
7) Reddito annuo lordo complessivo del nucleo familiare, riferito all’anno d’imposta 2021, non inferiore a 15076,64 e non superiore a 35000,00
8) Non aver ceduto in tutto o in parte, eccetto nei casi previsti dalla legge, l’alloggio eventualmente assegnato in precedenza in locazione semplice.

Per nucleo familiare si intende la famiglia costituita dalla singola persona; dai coniugi e dai figli legittimi, naturali, riconosciuti ed adottivi; dagli affiliati e dai loro conviventi e dai minori in affido oltre agli ascendenti, discendenti, collaterali fino al terzo grado e gli affini fino al secondo grado. Le persone non legate da vincoli di parentela o affinita’, anche se conviventi, sono incluse nel nucleo familiare solo se la convivenza e’ finalizzata alla reciproca assistenza morale e materiale e sia instaurata da almeno 2 anni dalla data di pubblicazione del Bando.

Non potranno partecipare alle procedure di assegnazione di Edilizia Residenziale Pubblica i soggetti che occupano o hanno occupato abusivamente alloggi della medesima natura per i 5 anni successivi alla data di accertamento dell’occupazione abusiva.

L’avviso completo di domanda ed allegati e’ reperibile presso gli uffici del Comune o sul sito www.comune.venafro.is.it

Le domande, complete della documentazione richiesta allegata , potranno essere inoltrate entro 60 giorni dalla pubblicazione del Bando con le seguenti modalita’:
– a mezzo PEC : protocollo@pec.comune.venafro.is.it
– raccomandata A/R
– a mani presso l’ufficio protocollo nei seguenti giorni ed orari : Lunedi’ – Giovedi’ 15,30 – 17,30 Martedi’, mercoledi’ e venerdi’ 9,30 – 12,30