Visita la CEA Fantine di Campomarino per il gruppo Scout Agesci AQ2

23

scout cea fantine

CAMPOMARINO – Sono ragazzi dagli 8 ai 12 anni che conducono vita di gruppo a contatto con la natura ed hanno scelto il territorio del CEA Fantine di Campomarino per trascorrere una giornata con i volontari di Ambiente Basso Molise.

Il Branco Gran Sasso, questo il nome, guidati dai capi gruppo Davide Di Battista e Lorena Tennina con i capi unità Akela e Bagheera hanno guidato i giovani scout in un territorio che si è rivelato pieno di sorprese e di biodiversità.

Come in una favola i giovani ragazzi si sono recati in visita presso il Re della Foresta, un Frassino bianco di oltre 250 anni, che reca ancora i segni della tromba d’aria del 23 agosto 2021, dopo un lungo abbraccio i giovani scout hanno conosciuto l’albero innamorato e poi alla ricerca di………..predatori e prede immersi nel cuore del bosco Fantine. Sono stati rinvenuti i resti di un tasso predato.

E’ stato trovato oltre una parte del mantello, una scapola e le mandibole con i canini ben appuntiti e poi sono stati trovati degli escrementi sulla cui identità non ci sono stati dubbi: il Lupo. Dopo aver effettuato due percorsi ed essersi recati presso il laghetto delle libellule, i giovani hanno visitato il Centro di Educazione Ambientali, dove ad attenderli i soci Maria e Lucia con succhi di frutta e brioche.

Dopo la pausa di metà mattina, sono stati allestiti numerosi laboratori tra cui quello del sale, il laboratorio malacologico, la bottega del pintore con la realizzazione di disegni su carta, legno e pietre, la lavorazione dei metalli e la realizzazione di bracciali e collane ed il laboratorio di entomologia. Dopo la pausa pranzo i ragazzi hanno visitato il piccolo museo delle conchiglie e visionato le numerose stampe di rettili, anfibi e uccelli che vivono nel CEA Fantine. Ad ognuno dei giovani scout è stato regalato il libro “Piccoli Amici” e la maglietta di ABM ed EON.