Visita del Comandante De Vita alla Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise”

8

CHIETI – Nella giornata di martedì 14 maggio si è tenuta la visita del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Antonio De Vita alla Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise” e al Comando Provinciale di Chieti, alla presenza delle Associazioni Sindacali Militari.

“È con un’ampia apertura al passo coi tempi – afferma Nicola D’Agostino, segretario generale regionale del Nuovo Sindacato Carabinieri Abruzzo e Molise – che il Comandante Interregionale ha certamente colto l’occasione per l’incontro diretto, sia con il personale militare che con i rappresentanti delle Associazioni Sindacali Militari, contribuendo alla costruzione di quel tessuto di relazioni positive necessarie al conseguimento delle migliori condizioni di lavoro possibili per il personale in divisa”.

Un intento condiviso dal Comandante della Legione, Generale di Brigata Antonino Neosi, nella consapevolezza “della necessità di destinare ulteriori e importanti risorse economiche e umane non più ulteriormente ascrivibili e sostenibili dal solo spirito di sacrificio dei carabinieri, questioni portate da NSC sul tavolo della trattativa per il rinnovo del contratto”, ribadita dal segretario provinciale aggiunto di Pescara e commissario del Nuovo Sindacato Carabinieri per la Provincia di Chieti Michele D’Ilio.