Volley, Europea 92-Aprilia: domani scontro diretto per la zona play-off

71

La partita è valida per la ventesima giornata del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B/1

Europea 92 IserniaISERNIA – Uno scontro diretto per provare a riavvicinarsi alla zona play-off. Lo propone all’Europea 92 Isernia la ventesima giornata, settima di ritorno, del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B/1.

Le isernine, infatti, domani sera, alle ore 18.30 (arbitri Alessandra Di Virgilio e Eleonora Candeloro, entrambe di Pescara) ospita la GiòVolley Aprilia, una delle compagini più titolate tra quelle inserite nel girone D.

La formazione laziale, che all’andata si impose per 3-1 malgrado il primo set vinto dall’Europea 92, occupa la quarta posizione in classifica, l’ultima utile per l’accesso agli spareggi per la promozione in serie A/2, con 38 punti, gli stessi del Montella che è terzo per il maggior numero di vittorie, ed uno in meno del Maglie, secondo; ormai lanciato verso la vittoria finale e il salto di categoria, invece, è il Santa Teresa di Riva che guida la graduatoria con nove punti di vantaggio a sette giornate dalla fine della “regular season”.

Una partita sicuramente impegnativa per il sestetto allenato da coach Francesco Montemurro che è distante dall’Aprilia cinque punti e domenica scorsa ha ripreso “confidenza” con la vittoria battendo, seppur al quinto set, il Baronissi in trasferta. Domani, però, vista la caratura dell’avversario, servirà di certo uno sforzo maggiore, soprattutto per limitare gli errori gratuiti ed i passaggi a vuoto che negli ultimi tempo stanno costando parecchi punti alle isernine.

Per quanto riguarda il sestetto di partenza, da valutare le condizioni della palleggiatrice Baruffi, infortunatasi a Baronissi; se recupererà, sarà lei ad iniziare in cabina di regia, conSantin opposta, La Rocca e Murri centrali, Morone e Monitillo schiacciatrici, Boffa libero, e Angone, Miceli, Mercieca e Bernava in panchina.