Volley, Maglie-Europea 92: la presentazione della partita

monitillo-palma
Palma Monitillo capitano delll’Europea 92

ISERNIA – Reduce dalla seconda sconfitta stagionale maturata sul difficile campo dell’Aprilia domenica scorsa, l’Europea 92 è attesa da un’altra gara di grande impegno per l’ottava giornata di andata del campionato femminile di pallavolo di serie B/1.

Le isernine, infatti, saranno ospiti domenica sera, a partire dalle ore 18.00, del Betitaly Maglie, compagine pugliese che guida in solitaria la classifica con 15 punti ottenuti grazie a cinque vittorie due sconfitte. Stesso ruolino di marcia (5 successi e due battute di arresto) per l’Europea 92 che di punti, però, ne ha uno in meno (14) e che occupa la quarta posizione in graduatoria alle spalle anche delle siciliane Santa Teresa di Riva e Marsala a causa del peggior quoziente set.

Dunque, quella di domenica si presenta come una sfida di altissimo livello per il girone D (tanto che la federazione ha designato una coppia proveniente addirittura dalla Lombardia: Cesare Armandola di Pavia e Claudio Conti di Bergamo), nella quale la formazione allenata da coach Francesco Montemurro proverà a riscattare la sconfitta della scorsa settimana al cospetto di una delle compagini pronosticata dagli addetti ai lavori tra le favorite per la vittoria finale.

“Andremo in campo con tutta la voglia di far bene, cercando di dare il massimo come sempre. Dopo domenica scorsa – afferma Palma Monitillo, capitano e schiacciatrice dell’Europea 92 – abbiamo ripreso a lavorare duramente in palestra anche per i limitare quegli errori che ci sono costati cari ad Aprilia”.

Dal punto di vista della formazione, Montemurro dovrebbe confermare il sestetto-tipo con Baruffi palleggiatrice, Morone opposta, La Rocca e Murri centrali, Ginanneschi e Monitillo schiacciatrici, Boffa libero, e Angone, Miceli e Bernava in panchina.