XXVIª edizione del Calendario dei Misteri 2023, la presentazione

24

calendario dei misteri 2022CAMPOBASSO – La XXVIª edizione del Calendario dei Misteri 2023 sarà presentato domenica 4 dicembre 2022 alle ore 10.30 nella sala degli Ingegni “Cosmo Teberino” al Museo dei Misteri in via Trento, 3 a Campobasso. A fare da padroni di casa ci saranno due grandi amici della famiglia dei Misteri, Vittorio Carozza e Franco De Santis molto legati al Museo, alle tradizioni e amanti della nostra città, mentre nella parte musicale ad allietare la mattinata ci sarà Nicola Mastropaolo con canzoni campobassane e le sue immancabili maitunate, accompagnato dall’inseparabile Antonio Mandato.

Il 2022 sarà ricordato negli annali degli Ingegni come la sfilata della “Riuscita”. Il titolo del Calendario del 2023 è appunto La Sfilata “Riuscita” giunto alla sua XXVIª edizione, nato nel 1997, è ormai diventato una tradizione nella tradizione. Atteso da tanti che ne collezionano le edizioni, è un ritratto della festa che, apparentemente sempre uguale è in dinamica e continua trasformazione, resa diversa dai tanti volti dei protagonisti e dalle tante vicende che si intessono in quella che più volte abbiamo definito una “festa lunga un anno”.

Il calendario, un’idea della grande famiglia dell’Associazione Misteri e Tradizioni di Campobasso, si autofinanzia grazie all’entusiasmo di tutti: perchè i Misteri sono il cuore e nel cuore dei campobassani. La pubblicazione, lungo il corso degli anni, è cambiata dal punto di vista grafico e contenutistico, diventando un gadget appetibile dalla grande dignità artistica e documentaristica. Le pagine del Calendario sono arricchite dalle fotografie di Roberto de Rensis, occhio attento e artistico, legato alla sfilata processionale da un profondo amore, che ha ritratto i 13 Misteri e i membri dell’Associazione e da quelle di Carmine Brasiliano e Luca Discenza che hanno realizzato, rispettivamente, la fotografia in copertina e gli scatti presenti nella seconda e ultima di copertina.

Con la loro fantasia e maestria, hanno reso immortale l’anno della “Riuscita”, vissuto con grande apprensione da tutti, nel rispetto di tante accortezze anti-covid, rendendo la manifestazione ancora più solenne e toccante. Un grande grazie va a: Albanese Perforazioni, Studio House, Stampamik, Metal Impianti, Mondolavoro, Caseificio Monforte, Moligel, Generali, Di Biase Costruzioni, Centro Allarme Molise, Autopia, Caffè Camardo e Tappezzeria Di Tota, che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione del Calendario 2023, stampato in 4000 copie numerate sarà disponibile al Museo con il contributo di 4,00 euro e lo si potrà scaricare dal sito ufficiale dell’Associazione www.misterietradizioni.com