Concorso “I colori della vita”: premiazione al Museo della Memoria di San Giuliano di Puglia

premiazione del Concorso “I colori della vita”Dopo il primo premio conquistato al Concorso “Lorenzo Milani” lo scorso 22 maggio con un video sull’accoglienza, è arrivato un nuovo trionfo per la classe II A del Liceo Scientifico dell’I.I.S.S. Alfano

TERMOLI – Ieri alla premiazione del concorso “I colori della vita” sul tema “Oltre i muri…”, ispirato all’accoglienza e alla diversità come ricchezza, gli alunni hanno ottenuto ottimi risultati nella sezione della poesia.

“Una poesia esperta. In versi liberi ben costruiti, che assecondano l’andamento emotivo della loro rappresentazione. L’uso esperto della metafora matura immagini in simboli attinti da un unico campo semantico che domina l’andamento del componimento dall’inizio alla fine: il mare, in una costellazione di parole: schiuma, onde, ombra del vento, sabbia. Uno studio strutturale e formale da vero poeta, in un tocco di autentica creazione”: con questa motivazione Valeria di Teodoro si è aggiudicata il primo premio con la sua Ho un nome, una poesia intensa, che ha molto colpito anche il pubblico in sala.

“Una poesia ben costruita, che entra nel cuore ferito dei migranti, ne interiorizza la sofferenza, ricavandone un grido di dolore, di amore, che porta in superficie un concetto elaborato di fratellanza universale”, è invece la motivazione con cui la commissione ha decretato il secondo posto per Oltre i muri…, la poesia di Marianna Cariello, Iole Galasso e Alessandro Milano.

Accompagnati e festeggiati dai compagni di classe e dalle professoresse Anna Paola Greco e Katia Di Spalatro, che ha coordinato il lavoro, grati e soddisfatti dei risultati ottenuti e dell’occasione di confronto con studenti provenienti da tutta Italia, i nostri ragazzi, oltre a quelli della giuria che li ha premiati, meritano i complimenti di tutti noi per aver riproposto con profonda forza di immagini e di partecipazione personale un tema che ci tocca da vicino ed è decisivo per il futuro del mondo e di ogni uomo.