Affondamento barca da diporto, il proprietario è indagato per omicidio colposo plurimo e sommersione di natante

130

Guardia costieraTERMOLI – E’ ancora ricoverato in prognosi riservata il proprietario della barca da diporto ‘Francesco Elena e Lorenzo 2’, Gerardo Pavarese (79 anni). L’uomo è stato indagato dalla Procura di Larino per omicidio colposo plurimo e sommersione di barca colposa in quanto proprietario del natante: l’inchiesta è condotta dalla Capitaneria di porto di Termoli.

Intanto si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Giovanna Cattino, la donna di 79 anni (moglie di Pavarese) morta per annegamento in mare lo scorso 12 ottobre a causa dell’affondamento dell’imbarcazione; nell’incidente era deceduto anche un maresciallo dei carabinieri in pensione, Tommaso Buffolino (79).

E’ stata invece dimessa dall’ospedale la moglie di Buffolino, Maria Razzano (72). Sabato mattina si erano svolti anche i funerali dell’altra vittima, Tommaso Buffolino.