Attività di ristorazione, l’avviso del Comune di San Martino in Pensilis

80

San Martino in PensilisSAN MARTINO IN PENSILIS – In base a quanto recepito dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 26/04/2020 contenente ulteriori misure riguardanti il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio del diffondersi del Coronavirus è stato emanato un avviso dal Comune di San Martino in Pensilis.

Lo stesso si riferisce alle attività dei servizi di ristorazioni (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) e prevede che sia consentito sia la consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto che l’asporto ma ferme restando le seguenti disposizioni:

  • nel fare la fila all’esterno del locale, l’obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di un metro;
  • entrare nel locale un cliente alla volta;
  • divieto di consumare i prodotti all’interno dei locali o in prossimità degli stessi;
  • divieto di intrattenersi, dopo aver prelevato i prodotti, nelle immediate vicinanze dei locali.

Gli stessi esercenti dovranno controllare quanto sopra riportato altrimenti si rischia la sospensione della licenza.