Avis Termoli, Michele Di Domenico raggiunge quota 250 donazioni

20

250 donazione avis

TERMOLI – L’Avis Comunale di Termoli e la comunità tutta celebrano Michele Di Domenico che venerdì 26 agosto, conclude la sua carriera di donatore esemplare raggiungendo l’encomiabile traguardo di 250 donazioni. La sezione termolese dei donatori di sangue registra, dunque, l’ennesimo risultato formidabile di un’attività di raccolta che già da un po’ primeggia a livello nazionale. Sarà il presidente Spagnuolo a dirigere la raccolta.

“Michele Di Domenico, già nominato Cavaliere al merito della Repubblica, oltre ad aver donato innumerevoli volte è anche approdato a cariche ai vertici dell’associazione come amministratore della sede AVIS di Termoli e vicepresidente della Avis Molisana, segnale di un impegno mostruoso per la solidarietà, impegno giustamente premiato con il coinvolgimento operativo che egli stesso evidentemente ha desiderato.

L’AVIS cittadina vuole quindi, doverosamente, parlare pubblicamente e dare lustro a questo risultato straordinario poiché è una voce forte per il messaggio della donazione, quella donazione di sangue che spesso spalanca in chi dona altre porte verso le sconfinate stanze dell’altruismo. Michele Di Domenico indica ai giovani e anche a numerosi adulti, meno motivati del necessario, la via della perseveranza e della costanza nell’impegno civico, che sono le principali tra le strade che, se frequentate adeguatamente, potranno salvare la nostra società.

In Sala Donatori ad onorare il grande gesto di solidarietà di Michele sono presenti il Pres. di Avis Molise dssa Pia Barile, il Pres. Internazionale di F.I.O.D.S Ing. Gianfranco Massaro, il Pres. di Avis Termoli dott. Pasquale Spagnuolo, il Sindaco Amm. Com. Campomarino Ing. Piero Donato Silvestri, Amm. di Avis Termoli, amici donatori ed i familiari. Auguroni ancora caro MICHELE”.