Avvisi di accertamento fabbricati rurali: interessati contribuenti molisani proprietari di 24mila immobili

59

CAMPOBASSO – Al via gli avvisi del Fisco per i proprietari dei fabbricati rurali non ancora dichiarati al Catasto Edilizio Urbano: in Molise si tratta di circa 24mila immobili o loro porzioni (12.800 in provincia di Campobasso e 10.900 ad Isernia).

I proprietari che aderiscono agli avvisi dell’Agenzia, presentando una dichiarazione di aggiornamento catastale, potranno beneficiare dell’istituto del ravvedimento operoso, con un notevole risparmio sulle sanzioni che, ad esempio, si riducono da un importo compreso tra 1.032 e 8.264 ad un importo di 172 euro (pari ad 1/6 del minimo).