Calcio a 5, Torneo delle Regioni: i giovanissimi ai quarti di finale

124

Calcio a 5, Torneo delle Regioni: i giovanissimi ai quarti di finaleUna doppietta di Capitan D’Uva porta la selezione molisana, tra le prime otto migliori d’Italia, ai tanto sognati Quarti di Finale in programma il 29 aprile 2017

CONVERSANO – Terza e decisiva giornata per i Giovanissimi del Molise in quel dell’Impianto Comunale di Conversano contro la selezione dei migliori dodici delle Marche. Partita ben equilibrata con le due formazioni che non vogliono sbagliare. Spicca il Molise dal 4’ che con astuzia domina il pallino del gioco. Arriva la prima occasione mancata per D’Uva che non riesce a pescare la porta su un ottimo passaggio di Di Lallo della Gaeco Sport. Ci riprova Maiorino al 3’ ma i pugni di Barbanti hanno la meglio.

CRONACA DEL MATCH

La selezione di Sanginario manifesta ottima pressione con Di Lallo e D’Uva che conducono in maniera eccellente la manovra offensiva. Risponde con il debole il tiro il marchigiano Acerbotti, al 6’, che tocca l’ebbrezza del fuori rete. Ci riprova Calloni ma l’ottima la deviazione di Izzi blocca un pallone bollente. Risponde il Molise. Ci prova l’energico Maiorino ma per un soffio la sfera finisce sul fondo. Si chiude così la prima frazione di gioco. Gioca bene il Molise ma non basta. L’obiettivo vittoria da raggiungere è tassativo per la selezione al fine di raggiungere l’accesso ai quarti.

Riparte il match con un Molise ancora più combattivo. Ci prova la Calabria con Carloni ma il tiro pecca in altezza e non centra la rete del vantaggio. Ma non demordono i marchigiani con Giustozzi, al 2’, del CUS Macerata che incasella l’1-0 per i suoi. La selezione molisana vuole rimontare e al 4’ Occasione rimonta che sfuma per il Molise con il palo in pieno del laterale della Gaeco Sport Maiorino. Creca di spingersi in più il determinato collettivo molisano davanti alle Marche che non mollano in difesa. Si rialzano dalla rete i gialli molisani al 7’ st con un bellissimo ingresso in avanti di capitan D’Uva che buca il sacco con una strepitoso e ben calciato pallone, conquistando così un meritato pareggio. Si fanno sentire le Marche con un calcio di punizione tirato da Sociale.

In risposta i pugni del bravissimo Izzi. D’Uva ritorna a farsi sentire e al 12’ sfiora la rete. La mancanza di precisione ha la meglio e in prontezza risponde portier Barbanti. Fallo a favore delle Marche a battere è Carloni, dalla’rea con un tiro libero ma il pallone finisce in alto alla destra del portiere del Colli a Volturno Izzi. Il C.R. Molise Giovanissimi non si arrende e non molla. Fallo sul calciatore del Circolo La Nebbia Cianitto a cinquanta secondi dalla fine. A calciare su un tiro libero al 14’ è l’incredibile D’Uva che con precisione e lucidità mette nel sacco il pallone della svolta. Molise 2 Marche 1.

“Ancora una volta la squadra ha dimostrato davvero tanto. Nella situazione critica, sotto di un goal e contro l’Umbria il 26 aprile sotto di due hanno ribaltato il risultato perché hanno creduto in loro stessi. Questo vuol dire carattere e concentrazione. Vuol dire che i ragazzi tengono alla maglia del Molise e a portare il nome della nostra regione più in alto possibile”.

Queste le parole velate d’emozione del Mister Marco Sanginario al termine della partita che resterà nella storia del Calcio a 5 Giovanissimi del Molise.

“In partite come queste la differenza la fanno i nervi e la voglia di vincere. Siamo andati sotto ma proprio per questi due elementi siamo riusciti a ribaltare la situazione. La partita è stata emozionante e allo stesso tempo “maschia”. Ad un certo punto della gara avevo perso la testa ma grazie alla competenza delle persone che mi sono affianco sono riuscito a dare il meglio di me. A nome della mia squadra ringrazio il mister, tutto il preziosissimo staff targato FIGC LND CR Molise”.

Queste le parole di Andrea D’Uva capitano della selezione al termine dello strepitoso match per il Molise contro le Marche.

Un Molise che vince e convince lasciando tutti gli appassionati e amanti del futsal a bocca aperta. Il 29 aprile 2017 alle ore 09.00 il Quarto di Finale della Rappresentativa Giovanissimi Calcio a 5 Molise, a sette punti migliore seconda per differenza reti del girone D, contro una tra le miglior prime del TdR.

TABELLINO

Molise-Marche 2-1

MOLISE: Izzi, Celli, Cianitto, Maiorino (VK), D’Alessio, D’Ardes, Di Lallo, D’Uva (K), Guglielmi, Di Palma, Monteodorisio. All. Marco Sanginario

MARCHE: Barbanti, Zoppi, Acerbotti, Conti (VK), Mariotti, Carloni, Reka, Sociale, Gusella, Stazi (K), Giustozzi, Croia. All. Marcello Manocchi

Arbitro: Del Mastro della sez. di Barletta

Cronometrista: Doronzo della sez. di Barletta

Reti: Giustozzi 2’ st (M), D’Uva 7’ st (MO), 14’ st D’Uva (MO)

Ammonizioni: Conti (M), D’Uva (MO)