Campobasso, Comitato per l’Ordine e Sicurezza: convocazione urgente

96

comune campobasso illuminatoCAMPOBASSO – Dopo l’ordinanza sindacale pubblicata ieri sera e riguardante l’intensificazione delle attività di controllo in alcune zone cittadine, il Sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, nella stessa tarda serata di sabato 9 maggio, ha richiesto ufficialmente alla Prefettura di Campobasso la convocazione di una riunione urgente del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

“Ho richiesto ufficialmente al Prefetto, già da ieri sera, la convocazione urgente del Comitato, – ha dichiarato Gravina – al fine di poter congiuntamente esaminare e concordare modalità operative integrate che portino al rafforzamento, da parte delle forze dell’ordine, delle attività di controllo e vigilanza per scongiurare l’inosservanza dei provvedimenti imposti dalla normativa emergenziale per i soggetti sottoposti alle restrizioni domiciliari in quanto risultati positivi al virus o perché in attesa di essere sottoposti al test di controllo per aver avuto contatti con positivi”.

“L’ordinanza da me emessa – ha aggiunto Gravina – tiene conto delle informazioni assunte in seguito all’effettuazione dei controlli epidemiologici e prevede già che le attività di rafforzamento della vigilanza, in ordine al rispetto della prescrizione della quarantena obbligatoria e dell’isolamento, siano effettuate dalle forze dell’ordine in alcune aree cittadine ben delineate, lì dove risultano residenti o domiciliate le persone del nuovo Cluster riscontrato in città, riferito ad una comunità di persone ben determinata. Proprio per poter operare in tal senso in modo efficace è evidentemente auspicabile che il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica si ritrovi per definire un piano preciso”.