Campobasso, progetto di fattibilità per un cimitero per animali di affezione

15

progetto cimitero animali di affezione

CAMPOBASSO – Le classi 3-4-5 del corso ITCAT (ex Geometra) del I.I.S.S. “Leopoldo Pilla” ieri mattina, giovedì 10 novembre, sono state impegnate nel rilievo del vecchio Cimitero Napoleonico sito nella frazione di Santo Stefano. Il lavoro è frutto di una collaborazione tra la scuola e il Comune di Campobasso che prevede la progettazione di un cimitero per gli animali d’affezione.

Infatti, tra l’Istituto Tecnico “L. Pilla” di Campobasso e il Comune di Campobasso, è in essere, già dallo scorso mese di aprile, una convenzione diretta agli studenti delle classi terminali dell’indirizzo Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio (ex Geometra).

Oggetto della convenzione, proprio lo studio da parte degli studenti di un ipotetico cimitero per animali, il cosiddetto “Cimitero per animali di affezione”, finalizzato alla redazione di un progetto di fattibilità (od altro elaborato progettuale in forma più evoluta) che verrà poi ceduto gratuitamente all’Amministrazione Comunale.

Il Comune di Campobasso con questo accordo si impegna, nell’anno scolastico 2022/2023 (settembre 2022/giugno 2023), ad accogliere a titolo gratuito presso il Settore Tecnico Urbanistico circa 22 studenti per lo svolgimento del percorso formativo volto a sviluppare le competenze trasversali e l’orientamento su proposta nello stage formativo dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “L. Pilla”, indirizzato all’elaborazione del progetto che verrà realizzato senza alcun esborso economico da parte dell’ente di Palazzo San Giorgio.

L’opera, dopo la sua redazione a cura dell’istituzione scolastica, resterà nella disponibilità totale dell’Amministrazione che potrà usarla secondo i propri bisogni.

Nel contempo, l’Amministrazione Comunale si farà carico di elaborare una bozza di Regolamento atto a costituire il necessario corollario giuridico al redigendo progetto.