Capodanno a Pescara con Daniele Silvestri, e lui nomina Termoli: “Ci devono sentire fino a lì”

Daniele Silvestri a Pescara (foto di Mariella Flocco)

PESCARA – Successo ieri sera per il concerto di Capodanno a Pescara con Daniele Silvestri, che ha radunato in piazza Salotto il pubblico delle grandi occasioni. Tante le presenze anche dal Molise, e a un certo punto il cantautore romano ha nominato proprio Termoli.

Durante la canzone “Testardo”, infatti, quando gli spettatori dovevano urlare il verso “De li mortacci tua”, Silvestri li ha esortati a gridare talmente forte da poter essere sentiti, appunto, fino a Termoli.

Facile immaginare che il riferimento fosse anche a una sua ammiratrice di vecchia data, Mariella Flocco, originaria proprio della cittadina costiera e ieri posizionata in prima fila: “Seguo Daniele da tantissimi anni”, spiega la giovane fan a MoliseNews24. “E siccome gli dico sempre che lo aspetto a Termoli… probabilmente, in qualche modo, avrà voluto accontentarmi!”.