Cinghiali: una delegazione molisana in piazza a Roma [FOTO]

CAMPOBASSO – Anche una delegazione molisana composta da trenta sindaci, imprenditori agricoli e zootecnici e semplici cittadini, guidata dal delegato confederale e dal direttore regionale di Coldiretti Molise, Giuseppe Spinelli e Aniello Ascolese, oggi a Roma per manifestare contro l’invasione nelle campagne di cinghiali e animali selvatici.

“L’eccessiva presenza di selvatici – spiega l’organizzazione degli agricoltori – rappresenta un rischio evidenzia per l’agroalimentare italiano visto che proprio nei piccoli comuni sotto i 5 mila abitanti si concentra il 92% delle produzioni tipiche nazionali. Un tesoro – osserva – messo a rischio dall’avanzata dei cinghiali che sempre più spesso in queste aree si spingono fin dentro i cortili e sugli usci delle case, scorrazzando per le vie dei paesi o sui campi, nelle stalle e nelle aziende agricole”.