Comunali: Federico (M5S), “L’isolamento non ci premia più”

20

CAMPOBASSO – “L’isolamento non premia più il Movimento 5 Stelle in alcune zona d’Italia, ma per riuscire ad essere incisivi e determinanti quando andiamo in coalizione bisogna superare ogni tipo di ambiguità”. Così il parlamentare molisano del Movimento 5 Stelle Antonio Federico (foto) commenta l’esito delle elezioni Amministrative.

“Abbiamo un nuovo corso avviato con il presidente Giuseppe Conte – prosegue – abbiamo una Carta dei Valori votata dai nostri iscritti che ci colloca chiaramente in un’area progressista e abbiamo un’esperienza istituzionale e di governo che insegna una cosa: alla lunga, promettere tutto e il contrario di tutto non paga perché non è sostenibile. Quando si è intransigenti nella lotta contro la casta e poi si balbetta sui diritti civili c’è un problema. Oggi tutte queste ambiguità devono essere superate perché non aiutano il Movimento e non aiutano i cittadini ad avere riferimenti certi. Oggi bisogna dire con chiarezza da che parte si vuole stare”.