Concorso “Etica e legalità” del Rotary: incontri all’Istituto Pilla

8

incontro etica legalità

VENAFRO – Si sono svolti giovedì e venerdì scorsi gli incontri con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Leopoldo Pilla” di Venafro relativi al concorso indetto dal Rotary International dal titolo “Etica e legalità”.

Il concorso indetto da Rotary international, prevede una partnership tra scuola , Rotary e Inail. L’Inail è partner scientifico per orientare la partecipazione degli studenti verso l’aspetto della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Sono state illustrate le problematiche accennate e stimolata la riflessione sugli aspetti di legalità violata ed errata etica del lavoro. Questa iniziativa è stata fortemente voluta dal Comitato Consultivo Provinciale di Isernia, che nelle varie riunioni ha sempre rimarcato la necessità di entrare negli ambienti scolastici di ogni ordine e grado.

La scuola, ambiente di vita per gli alunni e ambiente di lavoro per gli insegnanti, è il luogo primario della prevenzione, dove la formazione alla salute e alla sicurezza può trovare un terreno fertile sul quale radicarsi e diventare patrimonio dell’individuo e del gruppo, fin dai primi momenti di socializzazione. L’educazione scolastica è, infatti, determinante nell’impostare negli individui i comportamenti adeguati e gli stili di vita sani, oltre che nel favorire l’interiorizzazione delle regole e dei valori fondamentali di responsabilità sociale e civile.

Di fronte all’incremento del tasso di mortalità e malattia dovuto agli infortuni sul lavoro e alle malattie professionali, è fondamentale rivalutare il ruolo educativo e formativo della scuola nel fornire gli strumenti culturali e le competenze relazionali utili all’inserimento in una futura realtà lavorativa e, in generale, nella società.