Confindustria Molise: “La Regione non può rinunciare alla BIT”

61

Confindustria Molise logo

Noi vogliamo che il Molise sieda accanto ai più importanti operatori del mondo e venga considerato alla stessa stregua delle altre regioni”

REGIONE – Rino Morelli, Presidente della sezione Servizi e Turismo di Confindustria Molise riguardo alla dichiarazione dell’Assessore Cotugno, che proponeva in alternativa alla BIT la realizzazione di un evento promozionale nella regione ha sottolineato: “Rinunciare alla partecipazione alla Borsa Internazionale del Turismo, perché costa troppo non è un’idea che possiamo condividere”.

Confindustria chiede quindi alla politica di guardare oltre i propri confini e di pensare al Molise in un’ottica di integrazione con le altre regioni, soprattutto con quelle più forti da cui acquisire stimoli e buone pratiche.

“Noi vogliamo che il Molise sieda accanto ai più importanti operatori del mondo e venga considerato alla stessa stregua delle altre regioni per le potenzialità che ha e le occasioni che offre. Per questo, deve migliorare la qualità della propria offerta turistica, potenziando le competenze imprenditoriali e le infrastrutture e i servizi direttamente collegati al turismo. Non deve, quindi assolutamente rinunciare ad essere presente agli eventi più qualificati”.