Covi-19 e calcio in Molise, poche partite al momento rinviate

6

Logo_FIGC_Lega_Nazionale_DilettantiREGIONE – In riferimento alla situazione pandemica in atto, il 30 dicembre 2021 si è tenuto un incontro in videoconferenza tra i presidenti dei Comitati Regionali e il Commissario Straordinario della L.N.D. Giancarlo Abete. Lo scopo della riunione è stato quello di conoscere la situazione nei vari comitati regionali. È emersa una realtà molto diversa tra le regioni con criticità differenti in particolar modo in alcuni comitati dove si è registrato un numero consistente di gare non disputate; gli stessi hanno deciso di effettuare uno slittamento di qualche settimana delle gare dei vari campionati per poter procedere al recupero di quelle non giocate.

Il Comitato Regionale Molise in data odierna registra pochissimi rinvii di gare esclusivamente nei campionati di Prima e Seconda Categoria, Allievi e Giovanissimi regionali, unitamente ad alcuni rinvii nelle varie competizioni di Coppa.

Si è convenuti anche nell’occasione di definire un nuovo incontro, con le stesse modalità, in data 5 gennaio 2022 per un aggiornamento della situazione e per eventuali ed ulteriori determinazioni.

Il Comitato Regionale Molise ritiene che certamente al primo posto sia tutelata la salvaguardia della salute di tutti coloro che sono impegnati nelle varie attività calcistiche però è indispensabile governare l’attuale situazione pandemica nel rispetto delle disposizioni governative e federali secondo i noti DPCM e protocolli attuativi previsti.

Si raccomanda ai dirigenti delle società affiliate, di attenersi per la richiesta di rinvio gara a quanto stabilito dai comunicati ufficiali inviando una richiesta corredata dei certificati di positività dei soggetti interessati. In attesa dell’ulteriore videoconferenza con i Presidenti dei Comitati Regionali e il Commissario prevista il 5 gennaio 2022, al momento si ritiene di procedere con la continuazione di tutti i campionati come programmato.