David L. Perna uno dei più grandi “stuntman” del cinema americano

29

pernaPIETRABBONDANTE – David L. Perna nacque a Chicago, Contea di Cook, in Illinois, il 5 agosto del 1935, da Felice “Felix” e da Jennie Dentino. Il padre, Felice “Felix” era nato a Pietrabbondante, in provincia di Isernia, il 10 agosto del 1904, da Anastasio (trentenne “segatore di legname” – figlio di Felice e Giuseppa Di Benedetto) e Maria Nicola Di Salvo (venticinquenne “contadina” – figlia di Giandomenico e Salvuccia Caruso). I genitori di Felice “Felix”, il 18 febbraio del 1897, si erano sposati a Pietrabbondante.

Nel 1914 la famiglia Perna decise di lasciare definitivamente Pietrabbondante per rincorrere il “sogno americano”. Giunsero ad “Ellis Island” a bordo del piroscafo “Duca d’Aosta” stabilendo la loro residenza in Illinois. David L. Perna raccolse in eredità da “nonno Anastasio” una erculea forza e un indomito coraggio. Si avvicinò al mondo del cinema del quale divenne uno dei più apprezzati e richiesti “stuntman” (sia dell’industria cinematografica che di quella televisiva). La sua carriera durò trentaquattro anni e lo vide presente sul set di centinaia di film e serie televisive.

Solo per citarne alcune: “Charlie’s Angels” serie televisiva; “Alibi seducente” (Her Alibi) film commedia del 1989; Il virginiano (The Virginian) serie televisiva di genere western; Gli uomini della prateria” (Rawhide) serie televisiva di genere western nel quale sostituì, in più pericolose scene, Clint Eastwood; “Terminator 2 – Il giorno del giudizio” film del 1991 con Arnold Alois Schwarzenegger e il famosissimo “Star Trek”. E ancora “The Blues Brothers – I fratelli Blues” (1980), “Nico” (1988) e “Codice Magnum” (1986). David L. Perna fu anche uno “stunt coordinator” (preparò e coordinò numerosi giovani a quella professione). Sposò Darlene. David L. Perna morì a Springfield, Contea di Sangamon, in Illinois il 3 novembre del 2004.

A cura di Geremia Mancini – presidente onorario “ambasciatori della fame”