Debora Caprioglio e Franco Oppini in scena a Termoli nell’Anfitrione di Plauto

TERMOLI – Giovedì 8 agosto alle ore 21.30 andrà in scena al Teatro Verde l’Anfitrione di PlautoUno spettacolo promosso in collaborazione con TeatroPer di Fausto Costantini e SiciliaTeatro di Sebastiano Lo Monaco.

Protagonisti saranno Debora Caprioglio (foto) e Franco Oppini con Tonino TostoBarbara Bovoli e la partecipazione straordinaria di Enzo Casertano. Regia di Livio Galassi.

Info al 347/0603551. Biglietti interi 15 euro, ridotti under 18 e over 65 12 euro.

Lo spettacolo restituisce  il gioco degli equivoci, della perdita d’identità, dei doppi, degli dei che si fanno umani: Giove assumerà le sembianze di Anfitrione e Mercurio quelle del servo Sosia (emblematico il nome). Al centro una donna, Alcmena (Barbara Bovoli), sempre accompagnata dalla sua serva Bromia (Debora Caprioglio). Nel corso della rappresentazione, “la trama si complica, si contorce, si arrovella – dichiara il regista  Galassi – Fino al più esilarante, inestricabile, parossismo che solo il deus ex machina riuscirà felicemente a dipanare”.

Renderà tutto più suggestivo, la proiezione, su fondo bianco, di alcune ombre a cura di Silvi Ombre. Essenziale anche la scenografia, ma toccante. Musiche di Luciano Francisci. I costumi sono invece di Annalisa Di Piero. L’aiuto regia e l’organizzazione sono di Ludovica Costantini.