Degrado alla Villa comunale di Isernia, la replica di Francesca Bruno (CPI)

26

ISERNIA – “Apprendo dai social di una situazione di degrado riguardante la Villa comunale, polmone verde della città e luogo di socializzazione per bambini e genitori.

Praticamente, la quasi totalità dei giochi destinati ai bambini sono rotti e inutilizzabili. Onde evitare gravi conseguenze all’incolumità pubblica, la zona andrebbe intanto recintata. Qualche cittadino ha già sentito la ditta realizzatrice dei giochi che ha esortato infatti a non usare i giochi. Inoltre è stata fatta anche una segnalazione al Comune.

Da amministratore comunale, anch’io mi unisco alle preoccupazioni e alle richieste dei genitori. Bisogna intervenire subito! Sono certo che sarà premura dell’amministrazione dare una risposta celere ai cittadini”.

Così in una nota Francesca Bruno (foto), consigliere comunale di Isernia per CasaPound.