Dice no al bonus 110, aggredito durante una riunione di condominio

46

Polizia seraTERMOLI – Si dice contrario all’uso del bonus 110 per una serie di incongruenze documentali di cui chiede conto, ma gli altri condomini non ci stanno e scatta l’aggressione. E’ accaduto ieri sera, a Termoli, durante una riunione condominiale convocata proprio per discutere la possibilità di rinnovare lo stabile attraverso il “bonus”.

La vittima è un 45enne che è stato colpito all’improvviso e, una volta caduto a terra, picchiato con pugni e calci. Sul posto sono arrivati la Polizia di Termoli e il 118 Molise, che ha condotto l’uomo al pronto soccorso del ‘San Timoteo’ dove è stato medicato: nel referto 12 giorni di prognosi. Sulla vicenda sono in corso le indagini del Commissariato.