Elezioni provinciali, a Isernia è pareggio: 5-5

103

Provincia di IserniaISERNIA – Cinque consiglieri per il centrosinistra e cinque per il centrodestra, affluenza all’80%, 469 aventi diritto tra sindaci e consiglieri comunali, e una prevalenza del centrosinistra di 134 voti. E’ il risultato delle elezioni provinciali di II Livello a Isernia, svoltesi ieri, con voto ponderato nell’Aula Consiliare di via Berta.

Due le liste: ‘Insieme per la Provincia di Isernia’ (centrosinistra) ha ottenuto 217 voti e un vantaggio su ‘Insieme per il Molise – Coscienza Civica’ (centrodestra) che ha ottenuto 173 voti. Con i calcoli per l’espressione del voto ponderato, che dà un peso diverso ai 52 comuni della provincia, il risultato finale è stato di sostanziale parità in termini di rappresentanti in seno al consiglio provinciale.

Gli eletti sono: per il centrosinistra Mike Matticoli, Nicolino Colicchio, Cristofaro Carrino, Daniela Saia, Fabrizio Tombolini. Per il centrodestra: Gianni Fantozzi, Salvatore Azzolini, Pasquale Barile, Giovanni Tesone, Roberto Amicone.