Emergenza Covid, Lombardi rinnova l’invito a “essere sempre molto attenti e responsabili”

82

ROCCAMANDOLFI – “Cari amici, il Covid-19 tarda ad essere sconfitto e abbiamo preso tutti consapevolezza che anche i prossimi mesi saranno tutt’altro che facili. Vi chiedo pertanto di essere sempre molto attenti e responsabili e di mantenere comportamenti virtuosi per se stessi e soprattutto per i propri cari”. Così su Facebook il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi (foto).

“Abbassare la guardia – aggiunge il primo cittadino del paese pentro – potrebbe essere letale e quello che sta succedendo in alcune zone del nostro Molise deve farci riflettere: nessuno di noi può e deve sentirsi indenne o al sicuro. Continuiamo a vivere, ma facciamolo in modo intelligente e responsabile: solo così riusciremo ad abbracciarci prima di quanto pensiamo. Restiamo sul pezzo e insieme ce la faremo!”.