Enrico Ruggeri e i Decibel live a Pescopennataro

PESCOPENNATARO – Enrico Ruggeri e i Decibel si esibiranno live a Pescopennataro il prossimo 11 settembre per un concerto in piazza a ingresso gratuito. L’inizio è previsto intorno alle ore 21,30.

Ruggeri può oggi definirsi un personaggio completo, ma soprattutto poliedrico: al ruolo di musicista e scrittore, Enrico ha affiancato infatti, per tanti anni, quello di conduttore televisivo. Ha guidato per alcune stagioni la trasmissione ‘Il bivio’ su Italia 1, un progetto giunto infine al capolinea: “Il bivio ha funzionato perché è stato costruito su misura intorno alla mia personalità. Non credo che in futuro potrei condurre un quiz”.

Ruggeri è poi tornato sul piccolo schermo con un altro programma, incentrato sul racconto di storie tutte al femminile: “Quello che le donne non dicono”. Infine ha lanciato “Mistero”. Oggi lo troviamo come dj a Radiofreccia.

Ma torniamo alla sua carriera musicale: ‘Il mare d’inverno’, portato al successo da Loredana Bertè nel 1983, lo incorona anche come autore di eccellenza. Scrive ‘Quello che le donne non dicono’ per Fiorella Mannoia (1987), brano che si rivela un successo anche di critica. Vince due edizioni sanremesi: nel 1987 in trio con gli amici Umberto Tozzi e Gianni Morandi, insieme ai quali canta la celebre ‘Si può dare di più’, e nel 1993 con ‘Mistero’.

Nel 2003 partecipa con Andrea Mirò al Festival portando sul palco dell’Ariston ‘Nessuno tocchi Caino’, aggiudicandosi il Premio della Critica per il miglior testo. Oliviero Toscani realizza il clip della canzone, che tocca un tema a lui molto caro: l’abrogazione della pena di morte nel mondo. Tra le sue partecipazioni sanremesi, da menzionare anche l’intrigante ‘Primavera a Sarajevo’. Notevoli, infine, nel suo repertorio, gemme preziose come ‘Ti avrò’, ‘Non piango più’ e ‘Prima del temporale’.

I Decibel, invece, sono il gruppo con cui Enrico Ruggeri ha debuttato nel mondo della musica prima di dedicarsi alla carriera solista. Riformatisi di recente, hanno pubblicato l’album “L’anticristo” partecipando anche all’ultimo Festival di Sanremo con il brano “Lettera dal Duca”.