Eventi in Molise di oggi, 30 marzo 2022: gli appuntamenti del giorno

24

Al Teatro Savoia di Campobasso va in scena “Il mio nome é tempesta”, sulla figura di Giacomo Matteotti; mostre a Campobasso e Termoli

Il Delitto Matteotti

REGIONE – Mercoledì 30 marzo 2022 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica quotidiana di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno, quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni.

Musei e mostre

A Palazzo Gil a Campobasso é aperta la mostra su Giovanni Boldini “Il genio della linea, la magia del colore”: sarà visitabile fino al prossimo 18 aprile, dal martedì alla domenica solo nell’orario pomeridiano. L’esposizione è prodotta e realizzata dalla Fondazione Molise Cultura, con il sostegno dalla Regione Molise, in collaborazione con MetaMorfosi Eventi e con la Fondazione Ferrara Arte e le Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

Fino al 15 maggio 2022 il MACTE Museo di Arte Contemporanea di Termoli presenta Le 3 Ecologie, una riflessione sull’ecologia declinata attraverso le opere di 11 artisti di diversa provenienza.

GLI ALTRI EVENTI DEL 30 MARZO

Alle 20.45, al Teatro Savoia di Campobasso, rappresentazione dello spettacolo teatrale sulla figura di Giacomo Matteotti.

C’é tempo fino al 5 aprile per partecipare alla Seconda Edizione del Premio Letterario Genius Loci. Il Concorso vede insieme il Comune di Macchiagodena, in provincia di Isernia, i “Borghi della Lettura” e la Pro Loco di Macchiagodena.

Scade il 30 aprile il termine per aderire alla ventunesima edizione del Concorso Letterario Nazionale “Bere il Territorio”, organizzato dall’associazione Go Wine. La cerimonia di premiazione è fissata per sabato 28 maggio ad Alba.

PROSSIMI EVENTI IN MOLISE

31 marzo

A Macchia Valfortore, alle 17.30, l’incontro dal titolo “Riemersi dal lago. Le indagini archeologiche a Macchia Valfortore” realizzato in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Molise.

Alle 20.45, al Teatro Savoia di Campobasso, rappresentazione dello spettacolo teatrale sulla figura di Giacomo Matteotti.

1 aprile

Alle ore 20 al Teatro Savoia di Campobasso Ars Nova porta in scena La tradizione popolare nel transito terrestre. 

2 aprile

Da oggi fino al 10 aprile, in via Corpo italiano di liberazione, a Isernia,  “Vittoria”,  lo spettacolo che celebra i 150 anni della nascita del primo Circo Togni e i 50 anni del Circo Lidia Togni, con performance innovative, con coreografie ed effetti scenici di grande effetto, sotto la direzione artistica di Vinicio Togni.

Alle 20.30 al Teatro Savoia di Campobasso va in scena C’era una volta, e c’è ancora, il Molise... raccontato dai gruppi FITP. Con la partecipazione di Camillo Faraon. Ideato e diretto dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale MoliseRadici: Cultura, Costume, Tradizioni.

2 aprile

La Jurassic Jazz Orkestra, torna ad esibirsi per un Concerto di solidarietà per sostenere i progetti dell’associazione Anffas. Il concerto si terrà presso la Ex Gil di Campobasso alle 18.30. Ingresso gratuito, la prenotazione del posto è obbligatoria, effettuabile al seguente link: https://www.liveticket.it/associazionemusicalemonk

Alle 19 al Teatro Studio di Campobasso va in scena il Benni Tribute Night, presentazione del Photopodcast Il folletto delle brutte figure. Posti limitati, prenotazione obbligatoria al numero 3207205943

3 aprile

Visita guidata alla scoperta del bosco di Guardalfiera. Ritrovo ore 9.30. Per informazioni si invita a contattare i numeri: 3282891720 oppure 3381379951.

Escursione al Monte Gonfalone tra storia e racconti. Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 3287639268.

Escursione sul Sentiero del Volturno, privo di difficoltà tecniche. Per informazioni e prenotazioni contattare i numeri 3909032563 o 3294336846

Alle 18 al Teatro Loto di Ferrazzano (anche lunedì 4 e martedì 5 alle ore 20.30) va in scena “Tavola tavola Chiodo chiodo)

Alle 21 al Teatro Savoia di Campobasso torna protagonista la grande danza con “Open”, lo spettacolo firmato dal ballerino e coreografo statunitense Daniel Ezralow.