Francesco Gabbani ha chiuso l’Rds Summer Festival 2022 a Termoli

77
rds termoli
Rds Termoli – Foto Comune di Termoli

TERMOLI – L’Rds Summer Festival chiude i battenti con l’esibizione di Francesco Gabbani. Una serata memorabile trascorsa attraverso i suoi brani più famosi che hanno fatto ballare e cantare tutti i presenti. Una voce e una vocalità’ da far invidia a chiunque. E poi la cura maniacale per le corde delle chitarre. Non ci poteva essere finale migliore per l’Rds Summer Festival che per l’ultima delle tre serate a Termoli ha puntato sull’esibizione di Francesco Gabbani.

Atteso da una numerosa folla che al suo arrivo si e’ messa subito a ballare intonando i suoi brani a cominciare dalla canzone ‘Tra le granite e le granate’.

L’Estate è dunque arrivata con Gabbani che per più di un’ora ha tenuto incollati sul prato del parco comunale turisti e termolesi desiderosi di ascoltarlo. Non sono mancate Occidentali’s Karma, Peace e Love e Volevamo essere felici. Un brano che ha sottolineato la voglia di svago e divertimento dopo due estati di torpore contraddistinte dalla pandemia.

Questa volta pero’ l’Estate Termolese ha colpito nel segno dando a tutti la possibilità di partecipare alle tre serate del Summer Festival con Sangiovanni, Raf, Rocco Hunt e Gabbani intervallate durante il giorno dal Beach Village in spiaggia dove si e’ ballato e giocato fino al calar del sole. Gabbani intervalla le canzoni spiegandone il senso e lanciando continui inviti alla Pace.

L’ultimo saluto alla citta’ di Termoli lo ha voluto fare Anna Pettinelli, voce e volto più noto di Rds, che ha sottolineato la disponibilita’ e l’accoglienza dei termolesi dimostrate in questi tre giorni di musica e grande festa per tutti.