Frentania Festival International 2020: il programma

29

Al via il primo web festival voluto da frentania teatri. Per l’assessore Barile “un importante appuntamento che si prefigge di portare arte e cultura nelle case di tutti”

Frentania Festival International 2020TERMOLI – Spettacoli e concerti musicali in grado di far respirare l’aria delle grandi manifestazioni. Prende il via mercoledì prossimo alle ore 21,30 il primo web “Frentania Festival International 2020” che, causa Coronavirus-Covid19, si terrà interamente on line.

Grazie all’idea del regista termolese Giandomenico Sale si potrà colmare l’assenza di esibizioni musicali e spettacoli dal vivo e grazie ad una piattaforma virtuale non mancherà la possibilità di ascoltare artisti provenienti non solo dall’Italia ma anche dall’Argentina, dal Brasile e dagli Stati Uniti. La manifestazione è patrocinata dalla regione Molise, dal comune di Termoli e dal comune di Larino.

La prima a esibizione web si terrà mercoledì prossimo 13 maggio alle ore 21,30 con i Samba Bahiano. A seguire “Sempre fiori mai un fioraio” il 17 maggio, “Todo lo que s eextiende en el aire” il 20 maggio, “In – Habit” il 24 maggio, “Daily Light daily speech daily life” il 27 maggio e infine “Anticuerpos poeticos” il 31 maggio.

Esibizioni assolutamente da non perdere così come ha voluto ricordare anche l’assessore alla cultura del Comune di Termoli Michele Barile che ha lodato il cartellone web ideato da Giandomenico Sale.

“É una iniziativa – ha spiegato l’assessore Michele Barile – che si prefigge l’importante obbiettivo di portare arte e cultura nelle case di tutti, ma è soprattutto una kermesse musicale che vuole lanciare un messaggio di ottimismo in vista della prossima ripresa delle attività culturali. Ringrazio Giandomenico Sale, direttore artistico dell’associazione Frentania Teatri e nostro concittadino, per aver studiato questo web festival che coinvolge artisti provenienti da diverse parti del mondo”.

Si potrà assistere ai concerti attraverso la pagina Facebook Frantania Teatri (@a.cult.frentaniateatri).