Frosolone: sorpreso alla guida completamente ubricato, denunciato 60enne

182

Carabinieri moliseEseguite perquisizioni, denunce e posti di blocco nel territorio

FROSOLONE (IS) – Un servizio di controllo straordinario del territorio è stato predisposto dai Carabinieri, nella serata di ieri, e proseguito per tutta la notte, tra il territorio del comune di Frosolone e zone limitrofe, al fine di contrastare in particolare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché della guida in stato di ebbrezza alcolica.

Militari delle locali Stazioni, del Nucleo Operativo e Radiomobile e del Nucleo Investigativo di Isernia, hanno setacciato i luoghi maggiormente frequentati dai giovani, attraverso perquisizioni e posti di blocco. Nel corso dei controlli, sono stati eseguiti accertamenti su settanta veicoli, identificate novantacinque persone, ed effettuate nei casi sospetti, perquisizioni per la ricerca di stupefacenti. Nella circostanza sono state anche contestate tredici violazioni alle norme del Codice della Strada, sottoposti a sequestro due veicoli privi di copertura assicurativa, ed eseguiti accertamenti mediante l’utilizzo dell’apparato etilometro in dotazione alle unità di pronto intervento dell’Arma.

Nei confronti di un 60enne del luogo è scattata una denuncia, il ritiro della patente di guida ed il sequestro del veicolo, perché sorpreso alla guida della propria auto completamente ubriaco, mettendo così in grave pericolo la sicurezza stradale. Infine controlli amministrativi e in materia igienico-sanitaria sono stati operati presso tre locali di intrattenimento. L’Arma assicura che queste operazioni di prevenzione, come già sperimentato con successo nel recente passato, saranno ulteriormente intensificate anche nelle prossime settimane e con l’approssimarsi della stagione estiva.