Frosolone, tenta di accoltellare la moglie: arrestato 50enne

150

A Santa Maria del Molise arrestato anche un 60enne per bancarotta fraudolenta

foto arrestiFROSOLONE (IS) – A Frosolone, i Militari della locale Stazione, hanno arrestato in flagranza di reato un 50enne del posto, che ha tentato di accoltellare la moglie, dopo averla aggredita e tentato di violentarla. Il provvidenziale intervento dei Carabinieri, tempestivamente accorsi su richiesta di alcuni vicini che avevano udito le urla di aiuto della donna, ha senz’altro evitato un ulteriore caso di femminicidio.

L’uomo, armato di un coltello è stato prontamente bloccato e disarmato. La moglie, che ha denunciato di subire maltrattamenti da molti anni, è stata trasportata presso l’Ospedale Civile di Isernia con traumi contusivi al volto ed altre parti del corpo. L’arma è stata sottoposta a sequestro, mentre il 50enne è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Isernia con l’accusa di minaccia a mano armata, lesioni dolose, maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

A Santa Maria del Molise invece, i Militari della Stazione di Macchiagodena, hanno arrestato un 60enne del luogo in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla competente Autorità Giudiziaria in quanto ritenuto responsabile del reato di bancarotta fraudolenta. L’uomo dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Ponte San Leonardo.