Gasolio agricolo alle stelle, l’appello dell’assessore Cavaliere

12

trattori agricoli

“Chiesta al ministro la riduzione delle accise. Pressing degli assessori regionali su Patuanelli: l’incremento dei costi mette in ginocchio le imprese”

ROMA – “Gli assessori regionali all’Agricoltura hanno sollevato, in Commissione nazionale politiche Agricole, la problematica del costo del gasolio agricolo, con un un aumento che appare ormai inarrestabile e che da maggio a settembre di quest’anno è stato addirittura pari al 25%”. Lo afferma in una nota l’assessore Nicola Cavaliere.

“Gran parte del costo del carburante, – prosegue – ormai insostenibile per le imprese che devono fare già i conti con la crisi globale del Covid e altre mille difficoltà, è dovuto alle tasse. Per tale ragione, abbiamo ufficialmente esortato il ministro dell’Agricoltura ad intervenire presto, applicando ulteriori agevolazioni fiscali e riducendo sensibilmente le accise”.

“Momenti straordinari – conclude Cavaliere – richiedono misure straordinarie e concrete e il governo ha il dovere di assumere in tempi rapidi decisioni inevitabili e di assoluto buon senso”.