Giornata della Memoria, Lallitto: “Bisogna capire quanto in basso siamo scesi per poterci rialzare”

41

CASACALENDA – “Bisogna capire quanto in basso siamo scesi per poterci rialzare. Non dimenticare è il modo migliore per farlo. La memoria rende liberi”.

E’ quanto scrive oggi sul suo profilo Facebook la ‘sindaka’ di Casacalenda, Sabrina Lallitto (foto), in occasione della Giornata della Memoria che, come noto, ricorre il 27 gennaio.

Con l’occasione, Lallitto ricorda anche che oggi sul Palazzo della cultura ebraica, a Roma, è stato esposto uno striscione recante la scritta: “Grazie presidente Mattarella”.