Giovane denunciato per la ricettazione di 4 smartphone rubati

10

ISERNIA – Il potenziamento dei servizi di controllo del territorio continua a dare positivi riscontri. Il 9 giugno gli agenti della Squadra Volante hanno deferito alla locale autorità giudiziaria un giovane per ricettazione di smartphone. Il giorno prima, ad alcuni minori che giocavano a calcio in Via De Gasperi erano stati rubati i cellulari e i ragazzi, in sede di denuncia, avevano fornito la descrizione fisica del presunto autore.

Il giorno seguente, il personale della Volante e del modulo Poliziotto di Quartieri, nel transitare nel terminal bus della stazione, hanno notato un ragazzo le cui caratteristiche fisiche corrispondevano a quelle dell’autore del furto dei cellulari e lo hanno fermato per un controllo. Il giovane si è subito mostrato insofferente e nervoso.

Ad un controllo più accurato, gli agenti lo hanno trovato in possesso dei quattro smartphone rubati il giorno precedente, per i quali non ha saputo fornire alcuna giustificazione. Su disposizione del pm di turno, i poliziotti hanno restituito i telefoni cellulari ai legittimi proprietari. Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e i presunti responsabili prospetteranno le loro tesi difensive ai sensi del vigente Codice di Procedura Penale. Nei suoi confronti il Questore ha emesso il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per 3 anni nel Comune di Isernia.