In 300 al Museo Winterline di Venafro

20

VENAFRO – Circa 300 visitatori provenienti dagli Usa, Canada, Germania, Polonia, Nuova Zelanda, Inghilterra e Giappone hanno visitato lo scorso mese il Museo storico-militare ‘Winterline’ di Venafro, anche in occasione della ricorrenza del 75esimo anniversario della battaglia di Cassino.

“Siamo orgogliosi nel vedere ogni giorno crescere sempre di più l’importanza del nostro museo – commenta il presidente, Luciano Bucci – segno che il nostro impegno è riconosciuto ed è apprezzato da tutti. Abbiamo avuto anche il piacere di incontrare altri veterani, vero tesoro per la memoria storica, che hanno condiviso con noi le loro storie offrendoci, così, nuovi spunti di ricerca. Ma non è solo il museo in sé che ci inorgoglisce: alle vittorie si aggiunge anche la collaborazione, conclamata e stretta, con molte associazioni di ex combattenti estere che confidando sulla nostra esperienza di campo e storica”.