In Molise 116 agriturismi, le attività con ristorazione sono 92

58
foto L’Opinionista

CAMPOBASSO – Sono 116, in Molise, le aziende agrituristiche attive. Di queste, 85 svolgono anche l’attività di alloggio, per un totale di 853 posti letto. I dati, relativi al 2021, sono contenuti nel report dell’Istat “Le aziende agrituristiche in Italia”. I numeri sono invariati rispetto al 2020, a differenza della media nazionale che è in lieve crescita. Gli agriturismi molisani rappresentano lo 0,5% del totale italiano. Del totale delle aziende agrituristiche, la maggior parte, cioè 66, pari al 56,9%, è in collina; segue la montagna, con 50 strutture, pari al 43,1% del totale. Non vi sono, invece, agriturismi in pianura.

A gestire le attività sono 64 uomini e 52 donne, dati invariati rispetto all’anno precedente. Nel 2021 è stata autorizzata una nuova struttura (5 nel 2020). Anche le cessate registrano una sola unità, contro le 17 del 2020. Le 85 strutture con alloggio presenti in Molise dispongono di 853 posti letto (780 in abitazioni comuni o non indipendenti e 73 in abitazioni indipendenti). Dieci gli agriturismi che offrono solo il servizio di alloggio, 66 quelli che offrono alloggio e ristorazione e 59 quelli che offrono alloggio e altre attività.

Per quanto riguarda i servizi, dodici strutture offrono solo il pernottamento, 45 pernottamento e prima colazione, otto mezza pensione e 39 pensione completa. Le 92 aziende che offrono il servizio di ristorazione hanno a disposizione 3.466 posti a sedere. Sono, infine, 76 le aziende che offrono altre attività. Si va da quelle varie (46 strutture) alle fattorie didattiche (24), dai corsi (23) all’escursionismo (21), dall’equitazione (17) allo sport (16) e fino alle osservazioni naturalistiche (15) e alle mountain bike (10).